Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 4 Maggio 2012

Avevo un albero in testa

Avevo un albero in testa

quasi schizzo di pino orientale –

segni grossi, a matita –

rami neri, ondulati a bandiera

su scogliera introversa

aghi a riccio, ed un picchio che batte

alfabeti incompresi a macchina

 

sullo sfondo, bianconero il ricordo

imbevuto in umido guazzo

 

avevo un albero in testa

con parole a matita, schizzi

di cuori cuneiformi e lettere armene

o glagolitiche forse, in carboncino

nero bruciante – un albero con incisioni

puntute di un dolore arcaico

sentivo l’eco

di un flauto rauco

 

Read Full Post »