Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for febbraio 2014

Sebastiao Salgado

Sebastiao Salgado

Scendo dentro me stessa

aggrappata a pagine immateriali

il mondo scorre ai lati

non fa male

 

docce di parole bombardano

sinapsi e cuore

l’isola dei morti spegne nel grigio

lance d’alberi capovolte

 

e vedo torri di ghiaccio su ponti

prossimi a crolli, cieli sovrapposti

solitudini primordiali e fiumi

galleggianti tra foreste d’aria

 

mi perdo nel bianco estremo

senza confini, senza parole

 

Read Full Post »

scuoti la malinconia

cello

Scuoti la malinconia sprezzante

giù dalle spalle nude

concentrati, tira il filo della vita

estrai dal profondo

la fune che ti lega all’inizio

 

fra ondulate ipotesi e danzanti illusioni

tira la corda vibrante, tendi le braccia

non lasciarti sfiancare dall’elegia –

fra strappi di seta sfrangiata

e catastrofi di visioni contorte

giungerai nell’abisso verde bottiglia

nell’abbagliante nero più nero

 

la processione del destino si arresterà

nell’inizio vedrai la fine

 

Read Full Post »

Paul Klee

Paul Klee

Fermo prima di cominciare il mondo

sente liquidi suoni in crepitare

 

scivolata dentro uno strappo

vivo negli intervalli e nelle pause –

chissà come e quando

piovvero fiori, alberi malati

a coprire pianure scialbe –

pesci ed uccelli stretti

dentro morse di ghiaccio

 

schiume di ruggine in autunno

i boschi erano quadri con pigmenti

disgregati – pietre

rivestite di fango scintillano

palingenesi d’acqua

 

Read Full Post »