Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘gabbiani’

Brooke Shaden

Era un giorno di vento teso
mulinelli e cartacce da schivare
un giorno da procedere obliqui
invidiando lo slancio ai gabbiani –
padroni del vento e frecce
sommersi in un giubilo di raffiche

era un giorno di vento sferzante
l’aria sbucciava la crosta al mondo
svelava stringhe del passato, a caso
sapori e suoni in smarrimento

ora che il vento ci spinge
verso incroci sbagliati
sentieri senza biforcazioni
più forte dei gabbiani è la memoria:
una tenerezza antica, i grilli nella notte
il mare d’estate, profumo di abeti
voci amate che il passato
ci sospinge nel vento

Annunci

Read Full Post »

venezia 5

tra capelli che guizzano
e lingue infilzate nei coni-gelato
il viaggio procede lento

su piastre d’ardesia liquefatta
la laguna ci sostiene, ci dondola
gabbiani e svassi in picchiata

lontano, lontano le isole
solitarie galleggiano verdi
emerse da secoli, sbriciolate

come cucchiaio nel gelato l’aria
scava una serpeggiante scia…

Read Full Post »

quasi straniera

quasi straniera

La morte notturna mi rovescia
spiaggiata nelle stanze incoscienti
nel mattino, un’eco lontana
acqua impaziente nei tubi
brontolio di motori sull’acqua
o forse
un alfabeto di note straniere
le capisco un po’ meno
ogni giorno che passa

figure sformate si aggirano per le calli
al posto dei piccioni
gabbiani in picchiata come albatros

mi specchio dentro volute
di pietra e acqua torbida
quasi straniera nella città
me ne andrò
in trasparenza

Read Full Post »

20150327_170600

il cimitero
è regno dei gabbiani
dall’occhio feroce – ma
dopo l’inverno vuoto
tornano i passeri festosi
con ghirlande di chiacchiere
sparse – il merlo
popola Cannaregio a primavera
interroga tegole, vento e siepi
domina il mondo dalle antenne
con insistenza melodiosa

Read Full Post »