Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘sonno’

incipit

Farò la dieta del sonno
nel silenzio che mi dilava
aspetterò
nuove sillabe e parole nuove
mi farò piccola piccola
tanto lo sono già, dentro
per spiccare un fiore d’inverno
mi brucerò di freddo le dita
e goccerà sangue sulla neve –
che importa – dentro il tacere greve
di una mente sorpassata dai giorni
sboccerà un incipit, forse
di quale libro non so

Annunci

Read Full Post »

Un oceano di sonno senza violini:
mi piacerebbe scivolarvi dentro. ..

torrenti di suoni si gettano
nell’alveo di danze vibranti –
se il pianoforte racconta una storia
un violoncello sotterraneo tocca
sabbie profonde nell’anima –
il violino si slancia d’imperio
l’intreccio avvolge ogni cosa
in elegie senza riparo…
i nervi scoperti sono un grido silenzioso
ecco infine l’oceano senza nome
mosso appena da imperturbabili suoni
è l’oceano di sonno senza violini
ti sommerge con un tremito viola

Read Full Post »

reti

campigotto

Luca Campigotto

Questo è il regno di mezzo
non è giorno né notte
vita né morte
non è sonno e neppure
mente lucidamente sveglia

in questo mondo di mezzo i morti
dicono ai vivi ma non parole
non sono essenziali i verbi
né l’affetto degli aggettivi –
i morti lanciano reti ai vivi
e ciò che conta è il flusso perenne
purificato dai falsi segnali

importa solo che i vivi
se pure sbiaditi da luce scarsa
tengano aperti i vasi nascosti
recettori a captare i segni
del prima e del dopo –
l’attimo scorre, sempre

Read Full Post »

rose

Si sono sfogliate le rose
dondolando a mazzi sui lunghissimi steli
un prato di petali ed erba seduce il vento
nere e lucenti nubi ruotano in cerchio

prima di sfogliarmi nel sonno
penso e vedo chi amo
dormono i figli nei loro letti
il bimbo rovesciato nel lettone
madre e padre risalgono il tempo
per seminare i miei sogni
di urgenze inquiete, luci sfatte

Read Full Post »

vetrata sul mondo

Magritte-ClearIdeas980x824

Un vapore
di delusione sottile contrasta
la vetrata sul mondo
chi non ha mai potuto e perchè
lasciarsi vivere in modo vero
compromessa per sempre la sua visuale
dei giorni che furono e sono
s’immerge in dissociata
fumosità
ciò che brilla è perduto
nel sonno sogna la vita
nel dormiveglia insegue
la sua figura

Read Full Post »